Impianti antifurto e antintrusione

Impianti Antifurto e Antintrusione

Per la definizione di un impianto antifurto/antintrusione, vengono considerate le caratteristiche generali e particolari della sede e della sua esposizione al rischio di furti e atti vandalici. Effettuate quindi le doverose valutazioni, si definisce l’architettura che l’impianto dovrà assumere affinché possa offrire il meglio di sé, assicurando un’efficace protezione ed una affidabile e precoce segnalazione delle reali condizioni di allarme.
L’obiettivo dell’impianto è la segnalazione precoce dei tentativi di intrusione all’interno dello stabile o area. L’adozione di apparecchiature professionali in ambienti potenzialmente esposti ad atti criminosi, la rispondenza normativa e una installazione particolarmente attenta effettuata da personale qualificato, fanno la differenza.

Gli apparati necessari alla costruzione dell’impianto sono tutti a tecnologia avanzata, per impieghi professionali, provvisti di marcatura CE e, per la maggior parte, di omologazione IMQ per il I, II e III livello di prestazioni.
La posa in opera sarà sempre curata dal nostro personale tecnico, osservando tutte le prescrizioni tecniche e di legge: norme CEI competenti, il D.P.R.547/55, decreto 22 gennaio 2008 n. 37 (37/08) ex Legge 46/90, norme di prevenzione degli infortuni sul lavoro con particolare riferimento ai piani di sicurezza dei lavoratori di cui alla legge 55/90.
È possibile collegare il sistema di allarme alla Sala Operativa del Gruppo Securitas, Istituto di vigilanza che, da oltre 60 anni, offre servizi di piantonamento con vigilanza armata, servizi di presidio non armato e pattugliamento con pronto intervento su segnalazione di allarme.

dahua
pyronix
hikvision_2
Chiamaci e saremo in grado
di soddisfare qualsiasi richiesta
+39 06 99330700
RICHIEDI UN CONTATTO
RICHIEDI UN CONTATTO